Blog

FIGLIO UNICO FA RIMA CON FIGLIO VIZIATO?

Per scelta o per obbligo, vi sono famiglie in cui il figlio è uno solo. Si dice che il figlio unico cresca necessariamente viziato; ma è proprio così? Parliamone insieme. Qualche dato… In Italia regna il modello figlio unico: secondo i dati Istat nel 2015 ben in 46,5% abbraccia questo modello, il 43% della popolazione […]

“IO, EX TOSSICODIPENDENTE, MI RACCONTO”

Nell’ articolo di oggi proponiamo il racconto di  Davide, nome di fantasia. Davide è un ragazzo di 34 anni, ex tossicodipendente, che ha deciso di raccontarci la sua esperienza con la droga. Non ci dilunghiamo oltre per dar modo all’articolo di non diventare troppo ingombrante e per lasciare spazio alle sole parole di Davide. << […]

“MI SONO FATTO LA PIPI’ SOTTO”. CAUSE E RIMEDI

Materassi macchiati e pigiamini bagnati, queste le conseguenze pratiche di quella che il gergo comune chiamiamo “pipì a letto”, ma che tecnicamente viene denominata Enuresi Notturna. Quali sono le cause? Le cause dell’enuresi notturna vanno necessariamente suddivise in due grandi filoni di risposta: cause fisiologiche e cause psicologiche. Le cause fisiologiche sono legate ad un’anomala […]

BAMBINI E VIDEOGIOCHI: QUANDO IL PASSATEMPO SFOCIA IN DIPENDENZA

In Cina è un vero e proprio allarme sociale: privazione di sonno, di cibo, di bisogni fisiologici pur di passare più tempo possibile dinanzi ai videogiochi. Per cercare di fronteggiare quello che è stato categorizzato all’interno dei disturbi clinici, sono nati dei centri riabilitativi che funzionano alla stregua dei centri per tossicodipendenti o alcolisti. Ma, […]

ANSIA PRE-ESAME. COME SUPERARLA?

Prima di affrontare il tema di oggi trovo utile, oltre che doveroso, fare un passo indietro spiegando cosa è l’ansia e quali sono i sintomi che la caratterizzano. In termini psicologici possiamo definire l’ansia come uno stato psichico che appartiene all’individuo, cosciente, ed è caratterizzato da una sensazione intensa che comprende incertezza e paura. Come […]

PERCHE’ SI MANGIANO LE UNGHIE?

Tecnicamente si chiama Onicofagia e ci si riferisce all’abitudine tutt’altro che rara di mangiarsi le unghie. Solitamente colpisce già dai primi anni di vita, recenti studi affermano infatti che già dai 3 anni è possibile avere bambini onicofagici. Tre bambini su dieci si mangiano le unghie già a partire dall’ infanzia e, se trascurata, l’onicofagia […]

I nostri centri